Crea sito

Trovato morto a Meta, cadavere ritrovato sulla “Passeggiata”

Ore 22.30. Meta si tinge di scuro. È ancora tutto un mistero quello che si cela dietro il corpo ritrovato senza vita lungo la tanto famosa Passeggiata Alimuri. I carabinieri recatisi sul posto hanno riposto il cadavere in un sacco bianco e stanno cercando di identificarlo.

ULTIM’ORA – ORE 10.30. Il corpo rinvenuto sulla Passeggiata era di Michele Maresca, settantunenne nato a Piano di Sorrento e residente a Meta. Dalle 09.30 del 20 luglio era stato dichiarato scomparso dalle figlie Luisa e Veronica. Poi verso le 22.30 dello stesso giorno viene ritrovato il corpo, ormai identificato, appartenente proprio a Michele. Probabilmente le cause del decesso sono da attribuire ad annegamento, ma la procura sta valutando in queste ore se disporre comunque un’autopsia per accertarne il motivo.

Paolo Balzano

Amministratore del blog MetaReporter dal 2014. Ho conseguito il diploma presso il Liceo Classico Publio Virgilio Marone di Meta nel 2017. Attualmente sono uno studente di Scienze Politiche presso l’università di Napoli Federico II e gestisco un affittacamere.