Crea sito

L’inchiesta della Procura. Parcheggi, luci di natale e trasporti

Ecco i primi dettagli della maxi-inchiesta che vede coinvolto principalmente il Comune di Meta. L’attuale sindaco di Meta Giuseppe Tito (all’epoca dei fatti un semplice assessore), il comandante della Polizia Rocco Borrelli, Paola De Maio, il titolare dell’impresa di illuminazioni Tecnoservice, l’imprenditore della società di trasporto Amps ed il presidente della coop San Michele (che si occupa principalmente della gestione di parcheggi) dovranno difendersi a vario titolo dalle pesanti accuse di peculato, corruzione, induzione indebita a dare o promettere utilità, abuso d’ufficio, turbativa d’asta, falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici, appropriazione indebita ed emissione di false fatture (fonte: Metropolis). Per ora l’indagine si concentra sulla gestione del parcheggio del molo della Marina di Meta nel 2012, il servizio di trasporto scolastico tra il 2014 e il 2015 ed il bando per gli addobbi natalizi del 2014.

ILLUMINAZIONI NATALIZIE – I fatti riguardanti la pubblica illuminazione per il Natale del 2014 vennero già denunciati dal gruppo consiliare di MetaComune guidato da Antonella Viggiano (metacomune.it).

LE INDAGINI – Si sono concluse le indagini preliminari che hanno portato gli inquirenti ad accusare a vario titolo i quattro imprenditori, il sindaco di Meta, il comandante della Polizia Municipale e i due funzionari del Comune. Secondo gli investigatori sarebbe stato proprio il primo cittadino del comune a ricevere delle tangenti nel lontano 2012 e per questo motivo sarebbe stato emesso un ordine di sequestro preventivo di 15mila euro (fonte: Metropolis). Rimane ancora tutto da chiarire, nel frattempo il silenzio è stato riempito dalle decine di cittadini che sul profilo Facebook del sindaco hanno scritto commenti di vicinanza per dargli forza. Le indagini e sono state coordinate dalla procura della Repubblica di Torre Annunziata guidata da Alessandro Pennasilico e condotte alla tenenza della Guardia di Finanza di Massa Lubrense.

Paolo Balzano

Amministratore del blog MetaReporter dal 2014. Ho conseguito il diploma presso il Liceo Classico Publio Virgilio Marone di Meta nel 2017. Attualmente sono uno studente di Scienze Politiche presso l’università di Napoli Federico II e gestisco un affittacamere.